Attenzione, la GeoRicerca, è visibile solo agli utenti iscritti


 

Programma dettagliato 3° incontro 22-25 Aprile 2017

Accesso utente

Invia la tua adesione entro il 16 Aprile 2017​


Nessun obbligo di tesseramento ed è tutto gratuito tranne dove sono riportati i prezzi e comunque è tutto a partecipazione facoltativa 



Venerdì 21 aprile 2017


Ore 16.00 Arrivo a Montese. (Sistemazioni a cura dell'organizzazione in base alle prenotazioni (26 allacci 220 + altri posti senza allaccio)


Ore 20.30 presso la Pizzeria LASTRA ROSSA, mangia e gioca con gli amici con il gioco a premi Lo sQUIZZone Chi è interessato a partecipare dovrà prenotare direttamente sul gruppo whatsupp dei partecipanti, ci sarà il pulmino andata e ritorno area camper-Lastra Rossa.


Sabato 22 aprile


Arrivo a Montese. Per chi lo desidera è possibile arrivare anche il venerdì pomeriggio a partire dalle ore 16. (Sistemazioni a cura dell'organizzazione in base alle prenotazioni -26 allacci 220- + altri posti senza allaccio).


  1. Ore 09.00 Occupazione pacifica! Tutti i camper sono GRADITI e attesi a Montese centro paese in segno di benvenuto ai turisti itineranti.
  2. Ore 09.30 Sala ex-cinema "Monsignor Dallari": Ricevimento dei partecipanti da parte del Sindaco Dott. Luciano Mazza e dell’amministrazione comunale di Montese. Consegna del "kit del viaggiatore" come benvenuto da parte del Dr. Riccardo Ludergnani della Farmacia San Lorenzo
  3. Ore 10.00 Sala ex-cinema "Monsignor Dallari" Presentazione delle attività di Areeattrezzate.Eu
  4. Ore 11.00 Aperitivo di benvenuto in piazza offerto dal Ristorante Belvedere e visita alla Ghiacciaia.
  5. Ore 12.00 pranzo libero oppure al Ristorante Belvedere convenzionato menù con scelta tra 3 primi con paste fatte in casa  e 3 secondi + contorno + dolce e caffè vino e acqua compresi al prezzo di 25 euro a persona
  6. Ore 14.30 trasferimento in pulmino al Villaggio Etrusco e visita all'Agriturismo-Fattoria didattica Il Cotto ove sarà possibile acquistare i loro prodotti poi visita alle trincee dei tedeschi in località "Lastra bianca" e rientro ore 17.30 a Montese.
  7. Ore 18.00 Con i Camper ci trasferiamo all’area di Castel d’Aiano
  8. Ore 19.00 cena libera
  9. oppure al Ristorante Il Merlino menù pizza o menu cena convenzionato: menu pizza (pizza a scelta-bibita o birra piccola-dolce-caffè 12 euro) menù cena (bis di primi-secondo-contorno-dolce-caffe-bere 20 euro)
  10. Ore 21.00 Serata speciale nella Sala civica di Castel D'Aiano: conviviale, vin brulé ed una proiezione del filmato sulla storia della Linea Gotica (45 minuti) tutto offerto dall'organizzazione ma ci raccomandiamo di prenotare, dopo l'adesione invieremo un questionario, per motivi organizzativi.



Domenica 23 aprile


  1. Ore   8.30 Da Castel D'Aiano, con servizio navetta, visita guidata alle Grotte di Labante
  2. Ore 11.00 Assaggi di prodotti locali a cura della Proloco di Labante
  3. Ore 12.00 Partenza (in navetta) per Sassomolare per chi parteciperà al giro trekking (vedi alternativa al punto 18)
  4. Ore 12.15 (pranzo al sacco in autonomia)
  5. Ore 13.15 Partenza del nostro gruppo per la passeggiata “TANTI CAMMINI UN INCONTRO, 2° edizione. Dalle 3 comunità partendo da località diverse (Montese, Pietracolora di Gaggio Montano e Sassomolare di Castel D'Aiano ove siamo noi), si converge a Iola di Montese, si svolge spostandosi a piedi come usavano fare i nostri nonni, percorrendo strade secondarie o sentieri quasi sconosciuti, sarà bello ritrovarsi insieme agli altri due gruppi allietati dal suono delle campane. Passeggiata facile di 5 km ma serve un abbigliamento adeguato (scarponcini obbligatori e bastoncini facoltativi). (In caso di maltempo l'iniziativa sarà rinviata).
  6. Ore 15.30 Arrivo a piedi a Iola di Montese accolti dal suono delle campane in festa della chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena. Nello stesso momento incontreremo gli altri 2 gruppi, saluti, anche delle autorità e momento conviviale allietato dal duo Alex & Deborah.
  7. Ore 14.00 In alternativa alla passeggiata: trasferimento con il pulmino all’Abetaia e visita al Monumento dei Brasiliani, in loco ci saranno il Partigiano Sig. Gualandi Leonardo memoria storica e Il Sig Adelfo Cecchelli che racconteranno momenti vissuti del secondo conflitto mondiale. (importante confermare la prenotazione )
  8. Ore 16-19 Durante il pomeriggio visita Museo 2°guerra modiale di Iola di Montese (ingresso al museo ad offerta libera)
  9. Ore 16-19 Durante il pomeriggio Trincee e bunker e Oratorio di Monte Terminale: visita alle trincee e bunker della 10th Mountain Division: sul fianco verso il monte della chiesa che si affaccia sulla piazza del paese, dall'altra parte della strada inizia un sentiero di circa 800 mt che sale da quota 940 metri s.l.m. sino alla cima di monte Terminale a quota 1.005 metri s.l.m. Il sentiero sale in mezzo a boschi di castagni, lungo il quale sono visibili, in quanto ristrutturate, le buche che i soldati americani usarono il 3 Marzo 1945 per conquistare il paese. In cima al sentiero si trova l'oratorio di monte Terminale eretto nel 1901 e ristrutturato nel dopoguerra a causa dei danni subiti.
  10. Ore 17.00 Concerto in chiesa del coro Modena gospel Chorus.
  11. Ore 19.30 Cena in convenzione (facoltativa) con prenotazione all'Agriturismo "La Padulla" Menù: Tortelloni di ricotta burro salvia Gnocchi di patate alla Padulla Arrosto di maiale con patate fritte Polenta fritta con formaggio Sorbetto al limone Caffè Vino e Acqua Euro 20.


Durante il pomeriggio ed alla sera abbiamo una navetta a chiamata che ci riporta ai camper a Castel D'Aiano.



Lunedì 24 aprile 2017


  1. Ore 09.00 Castel D'Aiano: Ricevimento alla Sala civica del Comune di tutti i partecipanti da parte del Sindaco Dott. Salvatore Argentieri e dell'Amministrazione comunale di Castel d’Aiano.
  2. Ore 09.30 Sala civica: Parliamo di AreeAttrezzate.Eu: le nostre attività, i nostri progetti
  3. Ore 11.00 Visita guidata al plastico multimediale della seconda guerra mondiale in sala civica (max 30 persone a volta durata 1 ora) e in altra sala, presentazione dell Prof. Renzo Zagnoni storico e insegnante di italiano, appassionato di storia e tradizioni della montagna bolognese e pistoiese e nel 1975 fonda con Maurizio Pozzi l'associazione "Gruppo di studi alta valle del Reno", che pubblica il semestrale Nueter - noialtri. 
  4. Ore 12.00 Pranzo libero
  5. )
  6. Ore 14.00 Trasferimento con i camper a Maserno (Comune di Montese)
  7. Ore 14.45 Passeggiata trekking “Il SENTIERO DEI MULINI”: partiamo da Maserno, percorriamo il tratto della vecchia strada che porta a Montese. In località Fredda troviamo il primo bellissimo mulino (Mulino della Fredda). Ci passiamo a fianco, poi dopo un promontorio con bellissimo panorama sulla valle dei mulini, in discesa in costa arriviamo alla cascata sottostante di Striscia Acqua, proseguiamo in discesa ancora e dopo due depressioni formate da altri due corsi d'acqua, arriviamo ai due mulini di Montese, nel secondo si incontrano i due corsi d'acqua guadato a monte prima, e si forma il rio San Martino o Fosso Grosso. In salita risaliamo fino al punto panoramico che spazia su tutta la nostra bellissima cresta appenninica, Montespecchio e La Riva, antiche roccaforti dei Montecuccoli. Il monte Gaiato e tutta la valle di San Martino e San Giacomo (antico feudo Contea Ricca di Ranocchio). In discesa in mezzo al bosco troviamo ex Laghetto Muzzarelli, alimentava una centralina elettrica che ha permesso l'illuminazione a San Martino, primo paese illuminato del comune di Montese. Arriviamo a guadare il Fosso Grosso su passerella di ferro, nelle vicinanze del mulino di Mammino, l'unico completamente funzionante (avremo la descrizione di una guida). Da qui arriviamo all'ultimo mulino di San Martino, adibito ora solo alla produzione di corrente elettrica, si possono vedere i macchinari. Qui il giro dei mulini ha termine. Percorso nel quale si affrontano 540 metri di dislivello in discesa e appena 170 metri di dislivello in salita, per un totale di 6 km, tempo stimato effettivo 3 ore di cammino comprese le soste. Il terreno è quasi esclusivamente su fondo terroso ed erboso.
  8. Ore 18,00 Merenda al mulino di San Martino
  9. Ore 19.00 Rientro con navetta ai camper in sosta a Maserno di Montese
  10. Ore 15.00 A chi non interessa la camminata: trasferimento in camper al Caseificio di Dismano e visita al Molino delle Coveraie dove la Sig.ra Valeria Benassi, proprietaria, ci farà da guida con un piccolo benvenuto.
  11. Ore 20.00 Cena libera
  12. o prenotazione alla Locanda del Sole Ristorante Clara con SERATA DANZANTE costo convenzionato 22 euro tutto compreso; menù: risotto alla fonduta e lasagne verdi alla bolognese, gnocco fritto, tigelle o crescentine, umido di cinghiale e funghi, affettati misti, pesto, formaggio, verdure alla griglia. tomino alla brava, dolce di Maserno, caffè e bevande incluse.


A MASERNO non c’è l’area camper ma c'è un grande parcheggio vicino al ristorante riservato al nostro raduno.



Martedì 25 aprile 2017


Trasferimento all’area camper di Montese con il seguente programma offerto dal Comune:


Montese Celebrazione del 72° annivarsario della festa della Liberazione


Ore 9.15 Sede Municipio - Concerto Banda Quirino Manzini di Montese


Ore 9.45 Formazione del corteo - omaggio ai monumenti dei caduti


Ore 10.30 Largo Brasile - S. Messa


Ore 11.00 Cerimonia Ufficiale e discorsi celebrativi. Il Sindaco Luciano Mazza conferisce medaglia al gonfalone della FEB.


  1. Dalle ore 10.15 sino alle ore 12.00 Visita al Museo Storico ed alla Rocca di Montese (disponibile pulmino)


Link di approfondimento sulle zone di interesse archeologico del Comune di Montese


Scrive il giornalista Egydio Squeff de O Globo: 


<Scrivo da dentro Montese distrutta. Montese non esiste più. Nessuna casa è rimasta intatta. È un paese deserto, pieno di rovine… Ma la completa distruzione ancora non è avvenuta. Sono trascorse più di 48 ore e i tedeschi con l’artiglieria continuano a scaricare bombe nel paese, quasi ininterrottamente. A ogni attimo si odono esplosioni, carri armati distrutti, pareti cadute, una bomba d’aereo inesplosa, monti di macerie nelle vie, silenzio di uomini stanchi: questa è Montese. La sua torre è semidistrutta, il cimitero danneggiato. Ho cercato di incontrare qualche abitante, ma invano. Ho visto solo porte scassate, letti vuoti, camere in disordine>.


 


  1. Ore 12.30 pranzo libero o in convenzione con il Ristorante Belvedere menù con scelta tra 3 primi con paste fatte in casa  e 3 secondi + contorno + dolce e caffè vino e acqua compresi al prezzo di 25 euro a persona
  2. Ore 15.00 brindisi di saluto. A rivederci la prossima volta!



Adesioni chiuse il 16 Aprile 2017


 


Torna alla pagina di sintesi




Tanti cammini un incontro
Diversi gruppi si incontrano



tanti cammini un incontro
Tanti cammini un incontro



Monumento ai Caduti Brasili monte castelo
Monumento ai Caduti brasiliani



Comune di Montese

Comune di Montese



BCC Alto Reno Banca di Credito Coperativo




Allianz di Porretta Terme




Mecatronic antenne satellitari camper