Attenzione, la GeoRircerca, è  visibile solo agli utenti iscritti

Differenza tra camper service, parcheggio, punto sosta e area attrezzata

Accesso utente



 

Negli ambienti del turismo itinerante a volte facciamo confusione tra questi termini: parcheggio, punto sosta, area attrezzata e camper service.

 

Senza avere la presunzione di verità assoluta, nel classificare il tipo di struttura nel nostro portale il gruppo redattori adotta il criterio che segue:

Area Attrezzata Eden Parking

 

 



punteruolo CS Per Camper Service o CS intendiamo il posto dove è possibile effettuare il carico e scarico delle acque e nulla di più, in alcuni casi si trova nell'ambito di un semplice parcheggio misto auto e comunque senza la sosta (altrimenti per noi diventa punto sosta o area attrezzata). Nel nostro portale AreeAttrezzate.Eu li cataloghiamo con una voce separata nel campo "Tipo struttura" denominata "Solo Camper Service"

 




 Per Parcheggio Intendiamo una struttura aperta al pubblico ove non ci sono servizi per i turisti itineranti a parte l'eventuale illuminazione pubblica, dove è possibile solo la sosta dentro le strisce (tecnicamente detti stalli). 



Riguardo le strisce, ci possono essere due casi:

 

  • le strisce non ci sono: è sufficiente che non ci sia divieto di sosta per considerare un ampio spazio pubblico come parcheggio misto dove possono sostare anche i camper (tecnicamente chiamati dal codice della strada: autocaravan). Occorre stare particolarmente attenti a non ingombrare la carreggiata ed i marciapiedi, lasciando almeno un metro per il passaggio dei pedoni in assenza di marciapiedi, qualora vi siano muri.
  • ci sono le strisce che delimitano i posti ove parcheggiare (stalli), allora essi devono essere della misura adeguata ai nostri mezzi, se sono più piccoli non è consentita la sosta.

 

 


Punto sosta

Punto sosta

 

 Per Punto Sosta intendiamo una struttura ricettiva ove è consentita la sosta ai camper (autocaravan) che non sia misto insieme alle autovetture e comunque siccome il confine tecnico con la denominazione di parcheggio è molto stretto, noi intendiamo punto sosta un'area dedicata alla esclusiva sosta autocaravan cioè camper, che riservano qualcosa in più ai turisti itineranti, la sosta riservata, un cartello "sosta camper", indicazioni turistiche, il carico e/o lo scarico e/o l'allaccio 220 ma mai tutti questi servizi contemporaneamente. Un'area particolarmente utile ad usufriure dei punti di interesse, una migliore posizione e alcuni elementi di sicurezza in più.

 

 

 


 

Area Attrezzata

Ingresso di un'Area Attrezzata Camper

 Per Area Attrezzata intendiamo:

  • Un'area pubblica riservata al parcheggio dei camper (autocaravan) per un tempo delimitato (stabilita dal Comune, di solito per 48 ore oppure sino a 72 ore, dipende dalla normativa regionale o estera a seconda dei casi) dotata di Carico e Scarico, allaccio 220 (se non ci sono i predetti servizi per noi è un punto sosta), e può essere corredata di altri servizi utili, In queste aree pubbliche non è mai consentito campeggiare (cioè lasciare finestre basculanti e gradini aperti, installare cunei o piedini, aprire tendalini, tavoli sedie ecc), possono essere gratuite od a pagamento.
  • Una struttura privata, che accoglie camper e caravan (roulotte), struttura delimitata e custodita, ricca di servizi che a volte arriva a confondersi con il Campeggio, ovviamente con gli stessi servizi essenziali predetti e sempre a pagamento.

 


In conclusione la linea di suddivisione:

  • tra area attrezzata e punto sosta è il fatto che nella prima c'è l'allaccio 220 ed il carico e scarico mentre nel punto sosta non vi sono tutti;
  • tra parcheggio e punto sosta il fatto che il primo non ha nessun è sempre misto alle autovetture mentre il secondo è riservato ai camper almeno in parte.

Veduta notturna di area attrezzata camper

Camper service di  un'area attrezzata comunale

Area camper comunale

Area Attrezzata colonnina allaccio 220

Piazzole delimitate da siepi di un'area attrezzata

Colonnina di allaccio corrente 220 in un'area attrezzata camper

Piazzole delimitate di un'area attrezzata camper

Inserisci tag - etichette: 

Commenti

10
Ritratto di LeocamperEuropeo5

...più chiaro di così non si può come al solito Roberto sei stai di una precisione estremamente confortante per chi come noi poveri camperisti naviga in questo mare in burrasca delle soste, sei il faro che tutti guida e al quale tutti nio facciamo riferimento!!!

Grazie

Ritratto di LeocamperEuropeo5

pensandoci bene ci sarebbe un tipologia di sosta che si che si potrebbe introdurre posizionandosi ancora prima del parcheggio che comunque è qualcosa di definito, ufficiale e scritto a terra con le strisce bianche blu ecc...

Parlo dalla sosta libera un punto sosta senza servizi ma anche senza normativa come la puo avere un parcheggio, dove il fermarsi prende quel sapore di una avventura anche rischiando di prendere una multa o di essere mandati via dai vigili.....

 si potrebbe denominare punto libera oppure punto sosta libera oppure ancora punto sosta in libertà

potrebbe essere una soluzione per colmare un vuoto per coloro che amano la sosta libera e anche per condividere con altri i propri posti di sosta!!!

 

leonardo

Ritratto di Roberto Giansante

In questi tempi di maggiore incertezza e maggiore delinquenza, come portale non possiamo titolare "sosta in libertà" darebbe un messaggio che potrebbe essere frainteso da chi legge superficialmente. Questo te lo rispondo come responsabile del sito, poi invece a mio parere personale la sosta libera è intesa anche come tutti quei luoghi che si possono frequentare senza violazione di norme ma soprattutto senza pagare, quindi libera in questo senso.

Ritratto di Federico Visentin

sono nuovo e non vogliatemene se dico corbellerie, è l'inesperienza che parla. Potrebbe essere interessante scambiarci (magari proprio su questo sito) la possibilità di sostare nei nostri giardini/piazzali di casa in modo da dare un ospitalità temporanea e sicura a chi sta viaggiando e non ha la necessità di fermarsi in un area attrezzata

 

Ritratto di Roberto Giansante

Hai avuto un'ottima idea Federico, se ne potrebbe parlare al fine di creare una sezione dedicata. Prima di tutto però bisogna dare un nome a questo tipo di "accoglienza" che comunque dovrebbe essere ben monitorata e dovrebbe avere delle garanzie, mi spiego meglio, si dovrebbe creare un circuito in cui si crea una scheda per ognuno che sia disposto a mettere a disposizione il proprio giardino ed il relativo periodo di disponibilità. Tutti coloro che ne vogliono usufruire, ovviamente e rigorosamente in modo gratuito altrimenti subentrano adempimenti fiscali, amministrativi ecc., a loro volta si devono iscrivere con una abbondanza di dati personali (per la massima serietà ed affidabilità e per tutte le responsabilità del caso) e pensiamo anche ad una forma di "aggiunta per conoscenza personale" per evitare che si possano infiltrare persone poco raccomandabili. Ecco forse quest'ultimo aspetto è quello più critico... e forse è il motivo per cui ancora effettivamente nessuno lo ha "messo a regime"

Ritratto di Federico Visentin

il nome lo troviamo: in camper a casa mia, giardino di sosta, shareparking, etc

per le garanzie se lo inseriamo dapprincipio solo sul "nostro" sito forse potrebbero bastare quelle di registrazione, magari con l'obbligo della targa. se invece pensi ad un applicazione, quindi un pubblico più ampio sono effettivamente necessarie documento di identità, telefono verificabile e una foto chiara del viso...ma questo solo se la cosa prende piede...se restiamo io e te a ospitarci a vicenda basta un sms :-)

un altro aspetto che potremmo inserire sempre nell'apposita pagina del sito sono i parcheggi camperfriendly, quelli cioè dove non ti rompono le scatole se ti fermi una notte e magari ti apri la veranda per cenare con la famiglia, il tutto gratis,sono convinto che tutti noi conosciamo qualche posto nel quale vediamo fermarsi camperisti nei nostri territori, oppure ne scopriamo nei nostri viaggi, ed inserirli in una sezione specifica potrebbe essere interessante.

 

Ritratto di Roberto Giansante

Ritratto di Pam Morrigan

sarebbe perfetto!

Ritratto di 3lf79

Ciao  a  tutti , se un punto di sosta ha dei servizi quali accesso esclusivo ai camper con una sbarra , fornitura di corrente elettrica e acqua , bagni con docce e acqua calda , wi-fi , bar e ristorante ma NON ha lo scarico delle acque come può essere classificato ?? Si trova adiacente ad un porto turistico , a pochi passi dal centro città . Non è un'area attrezzata e non è un punto di sosta .. Ringrazio chiunque mi possa illuminare !!

Ritratto di Pam Morrigan

ringrazio tantissimo x questa spiegazione. io sono appena entrata nella famiglia viaggiante, è stato importante leggere questo post <3