Attenzione, la GeoRicerca, è visibile solo agli utenti iscritti


 

Vitorchiano comunale

Accesso utente

Ritratto di Sauro Magrini
Tipo Struttura:

Area Attrezzata

7 piazzole o stalli
Altitudine s.l.m.:

285 Metri

Zona Turistica: 

Posizione

Via della Teverina
VitorchianoViterbo
Italia
Latitudine: 42° 28' 16.932" N
Longitudine: 12° 10' 20.712" E

Mappa © OpenStreetMap contributors

Latitudine: 42.471370° Gradi decimali
Longitudine: 12.172420° Gradi decimali
STATO della scheda: Scheda pubblicata controllata e promossa in prima pagina

Coordinate controllate

+39 07613737

Sicurezza: 
Illuminazione notturna
Videosorvegliata
NON sorvegliata
Sono ammessi: 
CAMPER (Autocaravan)
CARAVAN (Roulotte)
Animali ammessi: SI
Modalità di sosta: 
Consentita sosta diurna e notturna
Non consentito campeggiare
Periodo di apertura: aperto tutto l'anno
Gratuito/pagamento: Sosta gratuita eventuali servizi gratuiti
Servizi: 
Presa elettrica 220/230 Volts
Carico acqua
Pozzetto scarico griglia a terra
Scarico cassetta WC
Descrizione della struttura ricettiva: 

Sosta camper comunale, fondo asfalto, ombra assente. 
Vicinissimo al paese che merita una visita ..."romantica"...

 

Scheda: 7838

Commenti

1
Ritratto di camperlaia

Valutazione dic.2018

Raro esempio di area attrezzata frutto di un'attenta valorizzazione del territorio. Comoda, funzionale, panoramica e completamente gratuita, è dotata di 6-7 stalli riservati con unica colonnina da 4 prese per l'allaccio 220v, due fontanelle per carico acqua, pozzetto di scarico con griglia a terra, zona pic-nic. L'area è ben illuminata, videosorvegliata e tranquilla ma essendo collocata lungo una strada provinciale seppure a scarso traffico, potrebbe risentire di una certa rumorosità.

Conclusione: consigliata per una sosta rilassante e per visitare senza fretta l'interessante borgo medievale di Vitorchiano. 

colonnina 220v. e fontanella
Messaggi di apprezzamento
La statua del Moai collocata ai margini del parcheggio è stata realizzata nel 1987 da scultori cileni provenienti dall'isola di Pasqua utilizzando il marmo peperino che si estrae dalle cave situate nel territorio di Vitorchiano e impiegato per secoli nella costruzione di case e palazzi. La statua fu inaugurata nel corso della una nota trasmissione televisiva "Alla ricerca dell'Arca" condotta da Mino Damato. e originariamente collocata al centro del paese. Però non tutto è stato fatto a mano come riportato.
Sensazione di sicurezza: 
Siamo stati tranquilli ed indisturbati

Lancia la Geo-ricerca veloce

Lancia la ricerca Elenchi veloci per Città

Lancia la pagina dei Commenti

Torna su in cima, alla pagina iniziale